Lunedì 12 aprile 2010

Per una corretta determinazione della base imponibile Irap occorre seguire il principio dell’inerenza

a cura di: eDotto S.r.l.
Secondo quanto stabilito dalla Legge Finanziaria 2008, le societa' di capitali, che optano per la determinazione della base imponibile Irap sulla base dei dati di bilancio, devono prestare molta attenzione all’esatta qualificazione dei componenti negativi di reddito che rilevano in modo diretto ai fini del tributo regionale. L’Irap, infatti, si fonda proprio sulla corretta imputazione a conto economico di alcune poste, anche se manca una chiara specificazione del principio di inerenza, che come in ogni altro caso di imposizione diretta (Ires, Irpef), rileva nel caso in cui il reddito sia ottenuto come differenza tra ricavi e costi derivanti dall’attivita' svolta. A tal proposito, e' intervenuta anche l’agenzia delle Entrate che, con la circolare n. 39/E/2009, ha ribadito il principio di derivazione dal conto economico e ha spinto a considerare le limitazioni quantitative, valide ai fini delle imposte dirette, come un semplice comportamento prudenziale che il contribuente deve tenere per evitare discussioni in sede di verifica. Pertanto, per una corretta determinazione della base imponibile Irap, tale da risultare in futuro difficilmente contestabile, appare evidente la necessita' di una corretta redazione del conto economico, che si fondi sui principi contabili di riferimento. Difatti, qualunque imputazione di costo discutibile, in quanto non osservante le regole base imposte dai principi Oic oppure Ias, potrebbe aprire la strada a future contestazioni da parte dei verificatori, rendendo le scelte dell’imprenditore sindacabili.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 5 – Il bilancio riflette l’inerenza Irap – a cura di Gavelli, Giorgetti
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS