Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Venerdì 3 aprile 2015

Per ricorrere contro un verdetto, un ufficio tributario vale l'altro

a cura di: FiscoOggi
In base sia al carattere unitario del Fisco sia al principio di effettivita' della tutela giurisdizionale, che impone di ridurre al massimo le ipotesi d'inammissibilita'.

Nel processo tributario, l'appello e' ammissibile anche quando non vi sia corrispondenza tra l'ufficio delle Entrate che lo ha proposto e quello nei cui confronti e' stata resa la sentenza di primo grado. Cio' si deve, in particolare, al carattere unitario dell'Agenzia delle Entrate e al principio di effettivita' della tutela giurisdizionale, che impone di ridurre al massimo le ipotesi d'inammissibilita'.
E' quanto emerge dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 4862 dell'11 marzo 2015.

Il fatto
In via di fatto, veniva recuperata a tassazione – con cartella di pagamento – una maggiore Iva emergente dal controllo automatizzato della relativa dichiarazione, ai sensi dell'articolo 54-bis del Dpr 633/1972.
Il ricorso del contribuente veniva accolto in primo grado e confermato in appello, argomentando il giudice del riesame l'improponibilita' del gravame dell'ufficio, per non essere stato il medesimo parte del giudizio di prime cure, non essendosi costituito dinanzi alla Commissione tributaria provinciale e, per questo, l'ufficio sarebbe stato considerato "contumace".


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali