Mercoledì 4 febbraio 2009

PER LE SOCIETA' DI PERSONE UNICO CON FINESTRA-IAS

a cura di: eDotto S.r.l.

L’agenzia delle Entrate ha reso disponibili, in via definitiva, i modelli di dichiarazione per le società di persone e quelli per calcolare i parametri. La vera novità di quest’anno del modello Unico SP 2009 dedicato alle Snc, Sas e società semplici, riguarda i grandi contribuenti, i soggetti che applicano gli Ias/Ifrs e i riallineamenti da operazioni straordinarie.

Difatti:

- i grandi contribuenti hanno una nuova casella, nel frontespizio di Unico SP 2009, prevista dal Dl 185/08 (art. 27, comma 10), che deve essere barrata nel caso si abbia un volume d’affari o ricavi non inferiori a 100 milioni di euro, al fine di consentire controlli sostanziali sulla dichiarazione dei redditi e Iva, entro l’anno successivo a quello di presentazione dei modelli;

- per i soggetti che adottano i principi contabili internazionali sono stati introdotti nuovi righi (dal RF83 al RF124). Nelle istruzioni si è dato per “acquisito” il decreto interministeriale sulla derivazione dell’imponibile Ires dagli Ias, anche se quest’ultimo ancora non è stato pubblicato. Oltre ai soggetti che redigono il bilancio in base agli Ias/Ifrs, dal 2005 possono optare per l’adozione dei suddetti principi anche le consolidate di quotate, di società con strumenti finanziari diffusi, di banche e di enti finanziari vigilati. Le altre società diverse dalle precedenti e da quelle che adottano il bilancio abbreviato potranno utilizzare gli Ias solo dopo l’emanazione del decreto dell’Economia e della Giustizia previsto dal Dlgs n. 38/2005. Nei nuovi righi dedicati ai principi contabili internazionali si dovranno riportare i dati dello Stato patrimoniale e del Conto economico, strutturati in base al contenuto minimo dello Ias1.

- novità sono previste anche per i soggetti che a seguito di conferimenti neutrali, fusioni o scissioni riallineano i valori fiscali a quelli civili, pagando un imposta sostitutiva del 16% per l’avviamento, i marchi e le altre attività immateriali; una sostitutiva del 20% per i crediti e un’imposta pari all’aliquota ordinaria per le rimanenze e le immobilizzazioni. La versione definitiva del modello, Unico SP 2009 prevede per tali soggetti la sezione VA nel quadro RQ.

Sul sito delle entrate, infine, è stato pubblicato anche il modello Enc 2009, con le relative istruzioni, dedicato agli enti non commerciali. Tra le novità più significative: la riduzione dell’aliquota Ires dal 33 al 27,5% disposta dalla Finanziaria 2008 e la conferma della riduzione dell’Ires al 50% disposta per i soggetti indicati dall’articolo 6 del Dpr n. 601/73.


Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 26 – Per le società di persone Unico con finestra-Ias - De Stefani
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web