Venerdì 2 dicembre 2016

Pensioni: entro il 31 dicembre la lettera di diffida all'Inps per diritto agli arretrati

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Con la sentenza n.70/15 la Consulta ha dichiarato incostituzionale il provvedimento che aveva sospeso la rivalutazione di tutte le pensioni superiori a poco meno di 1.500 euro lordi al mese per il 2012 e il 2013 e sugli anni successivi.

Si attende per il mese di dicembre la sentenza della Corte Costituzionale che stabilirà se i pensionati italiani oggetto del provvedimento avranno diritto ai rimborsi della quota di assegno mensile che nel 2012/2013 non hanno ricevuto per effetto della legge Fornero.

Sul sito internet dei Consulenti del Lavoro viene specificato che, in attesa del pronunciamento della Corte Costituzionale, i pensionati che non vogliono perdere il diritto ai rimborsi, dovranno inviare una lettera di diffida all'Inps (da inviare con raccomandata) entro il 31 dicembre 2016 per far scattare la tutela.

Per firmare la lettera di diffida, i pensionati potranno rivolgersi anche agli studi dei Consulenti del lavoro.


Fonte: http://www.consulentidellavoro.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS