Giovedì 13 marzo 2014

Osservatorio sulle partite Iva: i dati di gennaio 2014

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (Osservatorio sulle partite Iva), ha rilasciato la sintesi dei dati relativi al mese di gennaio 2014. Secondo il MEF, a gennaio 2014 sono state aperte 78.966 nuove partite Iva, registrando una flessione del 9% rispetto al corrispondente mese dell’anno precedente.

Relativamente alla distribuzione per natura giuridica emerge che, nelle aperture di partita Iva, la quota relativa alle persone fisiche si attesta al 78,4% del totale, le società di capitali sono pari al 15% e le società di persone al 6,1%. Rispetto al corrispondente mese dell’anno 2013, le società di capitali sono le uniche che registrano un aumento del numero di aperture (+2,5%), mentre le società di persone mostrano una flessione che supera il 20%; le aperture intestate a persone fisiche calano del 9,7%.

La maggior parte delle partite Iva avviate a gennaio 2014 (circa il 46%) è localizzato al Nord, il 22,4% al Centro ed il 31,7% al Sud ed Isole. Confrontandole con il mese di gennaio 2013 risulta che tutte le Regioni hanno accusato una flessione di aperture tranne la Provincia di Bolzano.

Il Commercio si attesta ancora una volta come il settore che vede il maggior numero di aperture di partite Iva: oltre il 21% del totale, seguito dalle attività professionali (circa il 20%), edilizia e sanità.
Rispetto al mese di gennaio 2013, tutti i settori hanno pero’ registrato un calo di apertura di circa il 10%, mentre l’eccezione è rappresentata dalle “altre attività di servizi” che invece fanno segnare un aumento del 7,2%.

Relativamente alle persone fisiche, la ripartizione per sesso è sostanzialmente stabile. I dati del MEF ci dicono che il 49,1% delle aperture è attribuito a giovani fino a 35 anni ed il 34,3% alla classe 36-50 anni. Rispetto al gennaio 2013 le prime tre classi di età (fino ai 65 anni) mostrano un calo di aperture intorno al 10%. La diminuzione è molto più contenuta invece nella classe di età sopra i 65 anni (-1,6%).

Infine, le adesioni al regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità, per il mese di gennaio 2014 sono state 26.324, più o meno stabili rispetto al corrispondente mese del 2013.


Fonte: http://www.finanze.gov.it

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS