Mercoledì 14 agosto 2013

Operatori finanziari: l'Agenzia Entrate fornisce indicazioni la compilazione del tracciato record e dei dati contabili

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
L'Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione sul proprio sito internet le corrette indicazioni per la compilazione del tracciato record e dei dati contabili al fine della comunicazione integrativa annuale all’Anagrafe tributaria delle informazioni sui rapporti intrattenuti con i propri clienti e sulle operazioni extraconto.
Nella parte B del documento presentato dall'agenzia sono contenute le istruzioni per la compilazione del tracciato record mentre nella parte C sono presenti le istruzioni relative alla valorizzazione dei rapporti e delle operazioni extraconto.

Il Decreto Salva Italia ha infatti obbligato gli operatori finanziari a comunicare all’Anagrafe tributaria le informazioni sui saldi e sulle movimentazioni dei rapporti attivi tramite la piattaforma Sid.
I dati da comunicare sono:

  • i dati identificativi del rapporto, compreso il codice univoco del rapporto, riferito al soggetto persona fisica o non fisica che ne ha la disponibilità, inclusi procuratori e delegati, e a tutti i cointestatari del rapporto, nel caso di intestazione a più soggetti;
  • i dati relativi ai saldi del rapporto, distinti in saldo iniziale al 1° gennaio e saldo finale al 31 dicembre, dell’anno cui è riferita la comunicazione;
  • per i rapporti accesi nel corso dell’anno il saldo iniziale alla data di apertura, per i rapporti chiusi nel corso dell’anno il saldo contabilizzato antecedente la data di chiusura;
  • i dati relativi agli importi totali delle movimentazioni distinte tra dare ed avere per ogni tipologia di rapporto come indicato nella tabella allegato 1, conteggiati su base annua.

La comunicazione deve essere effettuata annualmente entro il 20 aprile dell’anno successivo a quello a cui sono riferite le informazioni.

Le istruzioni dell'Agenzia Entrate per la compilazione del tracciato record e dei dati contabili forniscono chiarimenti in riferimento a situazioni particolare, come ad esempio:

  • soggetti cessati o confluiti in altri operatori finanziari ma aventi rapporti attivi per gli anni 2011 e 2012
  • gestione delle comunicazioni nei casi di operazioni straordinarie
  • rapporti intestati a più soggetti e nella disponibilità (va indicato il totale dei valori relativi al rapporto plurintestato, e non il valore pro quota per ciascuno dei cointestatari)
  • reintestazioni di rapporti
  • rapporti sottoposti a sequestro, pignoramento presso terzi, procedure esecutive e concorsuali.

Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web