Venerdì 15 novembre 2013

Ok all’accertamento che considera solo alcuni elementi degli “studi”

a cura di: FiscoOggi
L’ufficio non è tenuto a verificare tutte le informazioni inserite nel modello, potendosi basare anche su pochi dati ritenuti sintomatici per ricostruire il guadagno.
Ai sensi dell’articolo 39 del Dpr 600/1973, in tema di accertamento induttivo dei redditi, l’Amministrazione finanziaria può fondare il proprio accertamento sia sull’esistenza di gravi incongruenze tra i ricavi, i compensi e i corrispettivi dichiarati e quelli desumibili dalle caratteristiche e dalle condizioni di esercizio dell’attività svolta, sia sugli studi di settore.
In quest’ultimo caso, l’ufficio non è tenuto a verificare tutti i dati richiesti per uno studio generale di settore, potendosi basare anche solo su alcuni elementi ritenuti sintomatici per la ricostruzione del reddito del contribuente.
In questi termini si è espressa la Cassazione nell’ordinanza n. 24364 del 29 ottobre, che ha rigettato il ricorso proposto da un contribuente.
Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web