Mercoledì 20 ottobre 2010

Obbligo del "reverse charge" per telefoni cellulari e personal conputer

a cura di: eDotto S.r.l.
L’Ecofin - il Consiglio dei ministri delle finanze della Ue - ha autorizzato Italia, Austria e Germania ad applicare il principio del "reverse charge" (inversione contabile) sui prodotti per la telefonia mobile e i dispositivi a circuito integrato. Scopo della decisione e' di contrastare le frodi carosello che possono interessare l’Iva su telefoni cellulari e personal computer, nel caso in cui i fornitori dei Paesi Ue si scambino piu' volte questi beni senza corrispondere l’Iva sulle transazioni commerciali. Il "reverse charge" su tali prodotti prevede sia applicato, appunto, il meccanismo dell’inversione contabile, che obbliga di pagare l'imposta sul valore aggiunto sui beni ceduti dal fornitore al consumatore. L’obbligo introdotto dal Consiglio da' attuazione all’articolo 17, comma 6, lettere a) e b) del Dpr n. 633/1972, ed estende l’inversione contabile ai beni appartenenti alle categorie citate fino al 2014, mentre per la Gran Bretagna, ove l’obbligo gia' sussiste, esso potra' rimanere applicato per altri tre anni. La nuova normativa riguardera' tutti i rivenditori dei settori interessati e tutti gli operatori economici che acquisteranno telefoni e computer nell’ambito della propria attivita' d’impresa, arte o professione a prescindere dal valore della transazione effettuata. Si ricorda, infine, che oggi il Parlamento europeo dara' il via libera definitivo alla direttiva contro i ritardi di pagamento, riconoscendo un termine massimo per gli adempimenti di 60 giorni.
Fonte: Il Sole 24 Ore - Norme e Tributi, p. 35 – Reverse per pc e cellulari – Mantovani, Santacroce
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali