Leasing 2015 - semplifica e organizza il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Venerdì 10 gennaio 2014

Nuovi obblighi amministrativi introdotti. Pubblicazione dello scadenzario sui siti istituzionali delle PP.AA. Fissati gli obblighi per il responsabile della trasparenza

a cura di: TuttoCamere.it
E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 298 del 20 dicembre 2013, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 novembre 2013, che fissa le modalità per la pubblicazione, sui siti istituzionali delle Amministrazioni competenti, di uno scadenzario contenente l'indicazione delle date di efficacia dei nuovi obblighi amministrativi introdotti e disciplina, altresì, le modalità di comunicazione del predetto scadenzario al Dipartimento della Funzione Pubblica, ai fini della pubblicazione riepilogativa degli stessi in un'apposita sezione del sito istituzionale.
Il presente decreto si applica a tutte le pubbliche amministrazioni di cui all'art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001 (comprese anche le Camere di Commercio).
Si ricorda che la misura di semplificazione, introdotta con l'art. 29 del D.L. n. 69/2013, convertito dalla L. n. 98/2013 (c.d. "Decreto del Fare"), fissa in due soli giorni l'anno (1° luglio e 1° gennaio, salvo particolari esigenze di celerità amministrativa) l'entrata in vigore delle disposizione normative e regolamentari e degli atti amministrativi a carattere generale di amministrazioni statali, agenzie ed enti pubblici.

Entro il 20 gennaio 2014, su ogni sito istituzionale delle Pubbliche Amministrazioni, nella sezione amministrazione "Amministrazione Trasparente", dovrà essere creata un'area denominata "Scadenzario dei nuovi obblighi amministrativi", distinguendo quali riguardano i cittadini e quali le imprese.
Tale obbligo - ai sensi del comma 1-bis dell'articolo 12, del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, aggiunto dall'art. 29, comma 3 del D.L. n. 69/2013, convertito dalla L. n. 98/2013 – incombe sul responsabile della trasparenza delle Amministrazioni competenti.
L'inosservanza di tale obbligo costituisce elemento di valutazione della responsabilità dirigenziale, eventuale causa di responsabilità per danno all'immagine dell'amministrazione ed è comunque valutato ai fini della corresponsione della retribuzione di risultato e del trattamento accessorio collegato alla performance individuale dei responsabili.
Le amministrazioni dovranno, inoltre, aggiornare tempestivamente lo scadenzario a seguito dell'approvazione di ciascun provvedimento che introduce un nuovo obbligo".
Per ognuno di questi, come precisato nel comma 3 dell'art. 2, del D.P.C.M. dovrà essere indicata denominazione, sintesi del contenuto, riferimento normativo e il collegamento alla pagina del sito che contiene le informazioni sull'adempimento e il procedimento.
Anche le amministrazioni per le quali non è previsto l'obbligo delle date uniche sono comunque tenute a pubblicare un riepilogo dettagliato delle scadenze sul proprio sito istituzionale.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS