Giovedì 3 dicembre 2009

Nuova finestra per i datori di lavoro “distratti” che vogliono completare la sanatoria

a cura di: eDotto S.r.l.
I datori di lavoro che hanno regolarmente effettuato entro il 30 settembre 2009, attraverso il modello F24, il pagamento del contributo forfetario di 500 euro, ma la cui istanza di emersione non risulta acquisita al sistema informatico del ministero dell'Interno-Dipartimento per le liberta' civili e l'immigrazione hanno ora una nuova possibilita' di mettersi in regola. A prevederlo e' la circolare n. 7602 del 1° dicembre 2009, rilasciata dal ministero dell’Interno. Dunque, i datori di lavoro che si trovano nelle condizioni citate possono contattare entro il 31 dicembre 2009 il servizio di help desk del Dipartimento, che fornira' tutte le istruzioni necessarie per completare la procedura. La nuova chance per i ritardatari - consentendo a coloro che si trovano nella situazione sopra descritta di presentare la domanda di emersione in via telematica proprio entro il prossimo 31 dicembre - permette di completare la pratica di regolarizzazione dei lavoratori extracomunitari. Secondo il Dicastero, infatti, l'avvenuto pagamento del contributo forfetario puo' considerarsi come manifestazione espressa della volonta' del datore di lavoro di regolarizzare il rapporto lavorativo con il cittadino extracomunitario e, dunque, non puo' essere disatteso. Con la nuova finestra si allungano i termini della sanatoria per consentire ai datori di lavoro di mettersi in regola, prima dell’inizio dei controlli. Il differimento temporale non era contemplato dalla legge n. 102/09, che aveva fissato come termine perentorio della procedura di emersione del lavoro sommerso la data del 30 settembre 2009.
Fonte: http://www.interno.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali