Giovedì 4 agosto 2005

NON E' LECITO RILEVARE LE PRESENZE TRAMITE LE IMPRONTE DIGITALI

a cura di: Studio Valter Franco
Il Garante della Privacy in una verifica preliminare (doc. web 1150679) è intervenuto in merito alla seguente questione: ditta con 300 dipendenti circa che intendeva procedere al rilevamento presenze tramite parziale impronta digitale collegata ad un codice che a sua vola identificava, sul sistema elettronico, il dipendente; la ditta asseriva che tale sistema avrebbe impedito condotte illecite quali lo scambio di badge e lo smarrimento di tessere magnetiche attualmente in uso; la ditta inoltre indicava che i dipendenti che non intendevano acconsentire a tale trattamento nella fase di avvio di tale procedura avrebbero potuto firmare un apposito registro delle presenze presso l’ufficio del personale, con riconoscimento “a vista” o con altri sistemi convenzionali Il Garante nel documento sopra citato indica: - si ricorre nell’ipotesi di trattamento di dati biometrici (porzione dell’impronta digitale) - non risulta l’affidabilità del sistema, in quanto nella richiesta di parere viene evidenziata una fase di prova per testarne l’affidabilità - dalla richiesta di parere non risulta se sul sistema elettronico siano predisposte adeguate misure di sicurezza tra il lettore della porzione di impronta digitale ed il sistema centralizzato di registrazione delle presenze - l’informativa predisposta era carente, in quanto non prevedeva ad esempio la facoltà di non avvalersi del sistema come sopra prospettato - il rilevamento delle presenze con dati biometrici non risponde ai principi di necessità e proporzionalità - non è stata dimostrata l’inefficacia di altre misure, senza ricorrere ai dati biometrici, che potrebbero comunque contenere significativamente il rischio di pratiche abusive. Per visualizzare l’intero documento del Garante clicca qui
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS