Giovedì 29 dicembre 2011

Nel Modello IVA/2012 spazio all'aliquota del 21%

a cura di: eDotto S.r.l.
Si presenta ricco di novità il modello “Iva Base” per il 2012, disponibile in bozza nel sito dell'Agenzia delle entrate. Anche quest'anno i contribuenti possono presentare la dichiarazione in forma autonoma, sganciata da Unico, dal 1° al 28 febbraio 2012, rimanendo così sollevati dall'inoltrare la comunicazione annuale dei dati Iva.

In sintesi le novità presenti sulla bozza:

- il rigo VA14 è stato ridenominato "Regime per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità”, dove le persone fisiche che fruiscono per la prima volta del regime speciale, devono indicare che quella del 2011 è l'ultima dichiarazione Iva inoltrata;

- il rigo VA16 è dedicato a contenere gli estremi identificativi degli operatori finanziari con cui imprese e lavoratori autonomi con ricavi o compensi fino a 5 milioni di euro, intrattengono operazioni attive e passive utilizzando mezzi di pagamento diversi dal contante (ciò consente agli operatori interessati di beneficiare della riduzione a metà della sanzioni amministrative per violazioni di obblighi dichiarativi e di documentazione delle operazioni);

- il nuovo rigo VF18 accoglierà le indicazioni su acquisti ed importazioni di beni e servizi con Iva indetraibile;

- l'aliquota del 21%, in vigore dal 17 settembre 2011, trova posto nei quadri VE e VF;

- nel rigo VE34 della sezione 4, i campi 6 e 7 sono destinati rispettivamente alle cessioni di telefoni cellulari e di microprocessori, per le quali è obbligatoria l'applicazione dell'imposta con il meccanismo del reverse charge. Invece, i righi VJ15 e VJ16 riguardano gli acquisti di tali beni.
Fonte: http://www.fiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS