Mercoledì 26 novembre 2008

NEL 770 DEBUTTA IL QUADRO SV

a cura di: eDotto S.r.l.
Da quest’anno il modello 770/2009 si arricchisce di un nuovo quadro. E' il prospetto per le addizionali comunali all’Irpef ad essere ampliato: i sostituti d’imposta, infatti, dovranno indicare le addizionali comunali non più nel prospetto ST, ma dovranno inserirle nel nuovo quadro SV. Il quadro ST, invece, è stato diviso in due sezioni: nella prima andranno riportati i dati relativi alle trattenute e ai versamenti delle imposte destinate all’Erario, mentre nella seconda trovano posto le informazioni riferite alle addizionali regionali all’Irpef. Tutto questo perché, nel corso del 2008, le modalità di versamento delle trattenute a titolo di addizionale sono variate. In particolare, secondo quanto previsto dalla Finanziaria 2007, sono stati modificati i codici tributo utilizzati dai sostituti di imposta per il versamento in F24, così da far confluire le imposte direttamente ai Comuni beneficiari, grazie all’utilizzazione di codici catastali che li identificano. Ciò, ha comportato una modifica anche del prospetto SX, dove nei singoli righi non compaiono più i nomi delle Regioni né l’indicazione generica dell’addizionale comunale. Gli spazi lasciati bianchi dovranno essere compilati inserendo direttamente il codice catastale oppure il codice regionale, a seconda che si tratti di addizionali comunali o regionali.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 32 – Nel 770 debutta il quadro SV - Maccarone
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS