Martedì 3 maggio 2011

Nei tempi chi ha regolarizzato fino al 2 maggio

a cura di: eDotto S.r.l.
Un comunicato stampa del Territorio avvisa che il termine per l’accatastamento spontaneo dei fabbricati non iscritti al Catasto, i cosiddetti “immobili fantasma”, o che, a seguito di interventi edilizi, hanno subito modifiche o variazioni di destinazione d’uso non dichiarate all’Agenzia, è al 2 maggio 2011, data del comunicato.

Giunge a tempo scaduto la comunicazione della proroga di pochi giorni, ma serve comunque a sanare le posizioni di quanti hanno regolarizzato in questi giorni.

Nel comunicato viene spiegato che, scaduti i termini, inizieranno i sopralluoghi dei tecnici dell’Agenzia. Con l’operazione verranno raccolti i dati sui singoli immobili per l’attribuzione della rendita catastale presunta e iscritta transitoriamente in Catasto che consentirà di riscuotere i tributi erariali e locali, gli oneri e le relative sanzioni, con decorrenza 1° gennaio 2007.

È precisato che farà seguito l’attribuzione, in via definitiva, della rendita catastale attraverso la dichiarazione di parte, ovvero in surroga, da parte dell’Agenzia.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web