Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 7 dicembre 2011

Napolitano firma. La “Gazzetta” rende ufficiale il decreto legge n. 201/2011

a cura di: eDotto S.r.l.
È il 6 dicembre 2011 la data per la manovra recata dal Dl 201/2011. È la data del decreto salva Italia, della firma del Capo dello Stato, della pubblicazione (Supplemento ordinario n. 251 della “Gazzetta Ufficiale” n. 284/2011) e dell’entrata in vigore del decreto, ma segna anche l’immediata validità di alcune misure. L’aumento di benzina, gasolio, gpl e metano per sostenere il trasporto locale, nonché l’addio alle vecchie lire, sono già operative.

L’iter del decreto proseguirà in Parlamento per la conversione in legge, non scontata per alcuni che consigliano l’apposizione della fiducia. D’altronde è dello stesso Monti l’avvertimento che i margini per aggiustare le misure sono pochissimi e i tempi sono stretti. A questo punto la fiducia sul decreto metterebbe al riparo da eventuali pressioni; dirlo: “È prematuro però la finalità è non modificare molto un carico che è bilanciato”.

Tra le misure che decorreranno dal 1° gennaio 2012, quella che interessa gli operatori finanziari che saranno, ex comma 2 dell'articolo 11, “obbligati a comunicare periodicamente all'Anagrafe tributaria le movimentazioni che hanno interessato i rapporti di cui all'articolo 7, sesto comma, del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 605, ed ogni informazione relativa ai predetti rapporti necessaria ai fini dei controlli fiscali, nonché l'importo delle operazioni finanziarie indicate nella predetta disposizione”.

Con le disposizioni dell’articolo n. 11, contenente le misure per l’”Emersione di base imponibile”, gli intermediari comunicheranno al Fisco - per l’individuazione dei contribuenti a maggior rischio di evasione da sottoporre a controllo - la movimentazione dei rapporti dei clienti (conto corrente, conto deposito titoli, carte di credito e di debito), il dettaglio e gli importi delle operazioni fuori conto (ad esempio l'incasso di assegni circolari, il cambio assegni di terzi e l'erogazione di prestiti personali).
Fonte: http://www.anclsu.com
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report