Martedì 21 ottobre 2003

METODOLOGIE DI CONTROLLO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E DEI PROFESSIONISTI

a cura di: FiscoNet - AI Consulting S.r.l.
Al fine di verificare la correttezza fiscale degli operatori economici che intrattengono rapporti diretti con i consumatori finali ed hanno quindi maggiori possibilità di occultare ricavi, l'Agenzia delle Entrate ha predisposto apposite metodologie di controllo per alcune attività economiche. In particolare le metodologie si propongono di: - uniformare i comportamenti operativi degli uffici al fine di assicurare ai controlli uno standard qualitativo più elevato; - contribuire allo sviluppo di maggiori professionalità e capacità di controllo del personale; - aumentare la proficuità dei risultati attraverso una sistematica utilizzazione delle indagini indirette (riscontri esterni, ecc.); - indirizzare le indagini sugli aspetti sostanziali della posizione fiscale del contribuente, riducendo al minimo i controlli formali. Ad ogni metodologia è allegata una check-list che riepiloga gli adempimenti che i verificatori devono svolgere nell’esecuzione del controllo. Finora sono state predisposte 89 metodologie. Allo scopo di aumentare la trasparenza dei controlli, le metodologie sono approvate e rese pubbliche; sono consultabili anche tramite questo sito internet (clicca QUI per accedere).
Fonte: Agenzia delle Entrate
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS