CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 21 ottobre 2009

L’ultimo convegno sullo scudo cancella le speranze di una proroga

a cura di: eDotto S.r.l.
Durante il convegno sullo scudo fiscale, organizzato dall'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Roma e Banca Finnat Euramerica, il direttore dell'agenzia delle Entrate, Attilio Befera, ha confermato: - la scadenza per l’adesione, che resta fissata al 15 dicembre 2009; - la valenza inibitoria, solo "per le cinque categorie che vengono contemplate", del questionario che e' stato inviato ai soggetti iscritti all'Aire nell'ultimo quinquennio e successivamente rientrati in Italia, potenzialmente titolari di attivita' finanziarie e altri beni o redditi prodotti all'estero (atti patrimoniali a favore di trust, forme di previdenza individuale o collettiva, polizze assicurative, donazioni, strumenti finanziari anche di natura non partecipativa). Inoltre, ammettendo che ancora c’e' qualche problema interpretativo, annuncia che l’Agenzia e' pronta ad emanare nuove circolari con i dovuti chiarimenti. Mentre, il direttore amministrazione e controllo dell'agenzia delle Entrate, Di Capua, in merito all'articolo 12 del Dl 78/09, spiega: "L'articolo 12 contiene una presunzione a effetto retroagente salvo decadenza. Ammette l'applicazione anche per i periodi precedenti". Dunque, la norma sull'inversione dell'onere della prova si applica anche retroattivamente all'entrata in vigore del decreto, con la conseguenza che l’accertato dovra' dimostrare che i proventi sono lecitamente prodotti all’estero anche per tutto il periodo passato, tenendo conto dei termini di decadenza.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 35 – Lo scudo apre a nuove istruzioni - Parente

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS