Sabato 3 marzo 2012

Lo svolgimento della revisione legale di un’impresa di dimensioni minori - Documento del CNDCEC

a cura di: TuttoCamere.it
Il Consiglio nazionale dottori commercialisti ed esperti contabili presenta un documento con il quale interviene per colmare il vuoto normativo che riguarda i principi di revisione dei bilanci delle imprese di minori dimensioni.
Il documento dal titolo “L’applicazione dei principi di revisione internazionali alle imprese di dimensioni minori”, approvato in via definitiva nella seduta del 9 febbraio 2012, offre agli incaricati della revisione legale dei conti gli strumenti necessari a tale attività seppur in via transitoria e cioè fino a quando non saranno implementati nel nostro ordinamento i principi definitivi elaborati a livello europeo.
Le linee guida sono state predisposte sulla base dei principi di revisione internazionali ISA "Clarified" e seguono un approccio basato sulla identificazione e valutazione dei rischi di errori significativi nel bilancio.
In tale ottica l'attività di revisione deve concentrarsi su quelle aree di bilancio che il revisore ha identificato come maggiormente rischiose e dalle quali può derivare un rischio di errore in bilancio.
Conseguenza di ciò è l'utilizzo di procedure appropriate che devono tener conto anche delle dimensioni e complessità dell'impresa sottoposta a revisione.
Possono essere considerate "imprese di minori dimensioni", le imprese italiane che in base all'ultimo bilancio approvato non superano due dei tre limiti dimensionali previsti per l'esonero dalla redazione del bilancio consolidato:
  • 17.500.000 euro totale attivo dello stato patrimoniale;
  • 35 milioni di euro totale ricavi delle vendite e delle prestazioni e
  • 250 di dipendenti occupati in media durante l'esercizio.

Inoltre possono rientrare in questa categoria le imprese che, pur superando due dei predetti limiti, possiedano le seguenti caratteristiche:

  • concentrazione della proprietà e della direzione in un numero limitato di soggetti;
  • operazioni semplici e lineari;
  • semplicità delle registrazioni contabili;
  • numero limitato di linee di attività e di prodotti nell'ambito delle singole linee di attività;
  • numero limitato di controlli interni;
  • numero limitato di livelli direzionali responsabili di un'ampia gamma di controlli, ovvero un numero limitato di dipendenti.

Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS