Martedì 29 aprile 2008

L’INDENNITA' DI RECESSO E' ESCLUSA DALL’IRPEF

a cura di: eDotto S.r.l.
L’agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 176 del 28 aprile 2008, risponde ad un quesito sulle somme percepite in caso di recesso del collaboratore dell’impresa familiare. Viene spiegato che il trattamento fiscale dell’impresa familiare non è assimilabile a quello dei redditi di partecipazione in società personali: l’impresa familiare ha natura individuale e la collaborazione all’azienda ha rilevanza meramente interna. A tal proposito si chiarisce che la somma pagata in caso di recesso del collaboratore non costituisce onere inerente all’attività dell’impresa e non può essere dedotta dal reddito del titolare. Conseguentemente, l’importo incassato dall’ex collaboratore non concorre a formare il suo reddito imponibile assoggettabile all’Irpef. La regola è valida anche in caso di conferimento in società dell’impresa familiare con liquidazione al collaboratore dei diritti di credito dallo stesso maturati.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 31 – L’Indennità di recesso è esclusa dall’Irpef – Gaiani
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS