Venerdì 30 novembre 2012

L’IMU, un’imposta o una corsa ad ostacoli?

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
COMUNICATO STAMPA dell'Associazione Italiana Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (sez. di Milano) L’IMU, un’imposta o una corsa ad ostacoli? È questo l’interrogativo che assilla i contribuenti italiani e tutta la categoria dei Dottori Commercialisti. Siamo all’ennesima proroga della scadenza per la presentazione della dichiarazione IMU. Una proroga pervenuta mediante un comunicato stampa del Ministero dell’Economia e delle Finanze pubblicato il 28 novembre a soli 2 giorni dalla precedente scadenza fissata per il 30 novembre. Una proroga dovuta al ritardo nella pubblicazione del modello dichiarativo e delle relative istruzioni avvenuta il 5 novembre in Gazzetta Ufficiale. Proroga, come sempre, arrivata troppo tardi. In un periodo dove i decreti semplificazione si susseguono, i comuni si sono sbizzarriti a deliberare una pletora di aliquote differenti che rendono l’individuazione di quella corretta una vera e propria caccia al tesoro oltre che introdurre una serie di adempimenti del tutto inutili e ripetitivi. In un periodo dove il governo sono impegnati nell’informatizzazione della pubblica amministrazione, il comportamento dei comuni ha reso impossibile alle società di software aggiornare per tempo i programmi atti al calcolo automatizzato dell’IMU, obbligando i Dottori Commercialisti al reperimento delle aliquote ed all’elaborazione manuale dei conteggi. In un periodo dove il termine “spending review” è entrato a far parte del gergo comune, da più parti si è dimenticato il vecchio detto che “il tempo è denaro”. La misura è colma! Nonostante questo i Dottori Commercialisti, con il solito spirito di servizio e l’immancabile rispetto per la propria clientela, adempiranno i propri doveri professionali e renderanno possibile ai contribuenti propri clienti di osservare la scadenza tributaria, nonostante tutti gli ostacoli, senza chiedere alcuna ulteriore proroga, che non vogliono. Ancora una volta, i Dottori Commercialisti chiedono di poter lavorare in modo sereno con regole chiare e degne di un paese civile quale siamo. Nel rispetto dei Professionisti e dei cittadini e a vantaggio dell’intera collettività.
Fonte: COMUNICATO STAMPA dell`Associazione Italiana Dottori Commercialisti (sez. di Milano) - 30 novembre 2012
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS