Venerdì 31 ottobre 2008

LIBRO UNICO, VERBALI IN REVISIONE

a cura di: eDotto S.r.l.

La Direzione generale per l’attività ispettiva del ministero del Lavoro ha diffuso ieri la nota protocollo n. 15109 che interviene in merito all’applicabilità del regime sanzionatorio per la mancata istituzione ed esibizione dei libri obbligatori, paga o matricola.

Si chiarisce che:

- la maxi-sanzione (da 4mila a 12mila euro) trova applicazione fino al 24 giugno 2008;

- è applicabile una sanzione che va da 125 a 770 euro nel periodo transitorio, ovvero dal 25 giugno 2008 al 17 agosto 2008;

- dal 18 agosto 2008 (entrata in vigore del Dm 9 luglio 2008) è in vigore il nuovo regime che prevede una sanzione da 500 a 2.500 euro per la mancata istituzione e una sanzione da 200 a 2.000, a seconda di chi compie l’irregolarità (azienda, associazioni di categoria, professionisti), per la mancata esibizione.

In conseguenza di ciò il Ministero sollecita gli organi di vigilanza al riesame dei verbali redatti in questo periodo per adeguarli alle nuove disposizioni.

Intanto, l’argomento Libro unico è stato il tema centrale del Convegno del 25 ottobre scorso organizzato a Roma dalla Fondazione Studi consulenti del lavoro e dal Centro studi Ancl-Su. Il Convegno ha evidenziato sia gli aspetti positivi della semplificazione, rappresentata dal Libro unico del lavoro, sia “i nodi fondamentali che a oggi non permetterebbero l’avvio del Lul”, individuati nel concetto di unitarietà e nel periodo di riferimento.


Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 37 – Libro unico, verbali in revisione – De Fusco
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS