Giovedì 18 dicembre 2008

L’EUROPA ESTENDE GLI AIUTI DI STATO

a cura di: eDotto S.r.l.

Un sussidio dall’Europa alle imprese, in particolare le piccole e medie, innalza da ieri, per due anni, a 500mila euro - dagli attuali 200mila - la soglia de minimis degli aiuti di Stato. La “franchigia temporanea” è deliberata dalla Commissione Ue, ammorbiditasi “per far fronte agli effetti della crisi del credito sull’economia reale”. Gli aiuti di Stato così potenziati vengono erogati a soccorso dell’impresa senza alcuna notifica a Bruxelles. Il nuovo regime da situazione “eccezionale” investe ogni settore produttivo.

In Italia, intanto, appare (sempre ieri) su “Gazzetta Ufficiale” 294, il Dpr 196/2008, del 3 ottobre, che ridisegna i confini per l’ammissione ai programmi di spesa del fondo sviluppo regionale, del fondo sociale europeo e del fondo di coesione, in base al regolamento Ce 1083/2006. La novità di maggior rilievo riguarda l’esclusione delle spese per la consulenza commerciale, organizzativa, finanziaria, strategica e di marketing dalle voci sinora ricomprese nei fondi strutturali Ue per il periodo 2007/2013, confermando, viceversa, l’inclusione delle spese legali e notarili, espressamente ammesse.


Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 32 – L’Europa estende gli aiuti di Stato - Brivio
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS