Martedì 2 marzo 2010

Legittimo l’accertamento sulla base delle risposte dei questionari inviati alla clientela

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la sentenza n. 4746 del 2010, la Corte di Cassazione precisa che il Fisco puo' - sulla base di un pvc della Guardia di finanza e sulla base delle risposte dei questionari inviati alla clientela – rettificare gli introiti dichiarati da un hotel. L’Hotel, che si era visto abbattere del 40% quanto accertato dal Fisco, aveva sostenuto che le risposte ai questionari non potevano costituire presunzioni gravi, precise e concordanti. Per i giudici di legittimita', invece, i questionari sono considerati legittimi a tutti gli effetti e le risposte in essi contenute possono essere considerate prove tanto da avviare una rettifica. Inoltre, la Corte ribatte alle proteste del contribuente affermando che nel caso si fossero notate delle irregolarita', queste dovevano essere evidenziate subito nella fase di merito ricorrendo alla revoca.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 38 – I questionari legittimano l’accertamento – Piagnerelli
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web