Martedì 7 dicembre 2010

Le notizie gia' in possesso dell’Amministrazione finanziaria non richiedono un nuovo modello Eas

a cura di: eDotto S.r.l.
L’agenzia delle Entrate – risoluzione n. 125 del 6 dicembre 2010 – offre alcuni chiarimenti in merito alle modalità di presentazione del Modello EAS, previsto dall’articolo 30 del decreto-legge n. 185/2008, nel caso specifico in cui cambi il rappresentante legale o intervenga una variazione dei dati relativi all’ente.

La domanda posta è se debba essere presentato, entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello in cui si è verificata la suddetta variazione, un nuovo modello di comunicazione Eas.

Si ricorda che il modello Eas viene richiesto agli enti associati non commerciali, quali organizzazioni no-profit o società sportive dilettantistiche, con l’esigenza di acquisire i dati e le notizie necessarie a conoscere e monitorare gli stessi enti, con l’obiettivo di tutelare le vere forme associazionistiche incentivate dal legislatore e, conseguentemente, concentrare l’azione di controllo fiscale sulle pseudo-associazioni. Ovviamente, il modello deve essere nuovamente presentato nel caso in cui i dati e le notizie rilevanti ai fini fiscali subiscano variazioni.

Riguardo alla variazione dei dati relativi al rappresentate legale o all’ente, la risoluzione n. 125/E ritiene che non sia necessaria la presentazione di un nuovo modello Eas, se risulta che la stessa informazione sia già in possesso dell’Amministrazione finanziaria. Le citata variazioni, infatti, vanno solitamente comunicate all’agenzia delle Entrate attraverso il modello AA5/6 per i soggetti non titolari di partita IVA e il modello AA7/10 per i soggetti titolari di partita IVA. Ne scaturisce, così, il non obbligo di inviare un nuovo modello Eas.
Fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS