Lunedì 12 marzo 2012

Le istruzioni ad Unico da rifare

a cura di: Studio Valter Franco
Sono andato a verificare le istruzioni al fascicolo 3 di Unico 2012, pagina 20, relative alla sezione XVI del quadro RM ed ho quindi constatato che dette istruzioni, sulla tassazione degli immobili all'estero, si basano sulle norme introdotte dall'art. 19 del D.L. 201/2011, cioè indicano che la base imponibile per il calcolo dell'imposta è quella risultante dall'atto di acquisto o dai contratti e, in mancanza, dal valore di mercato.
Sennonché l'articolo 8, comma 16, lettera e del D.L. 16 del 2.3.2012 è intervenuto in materia, andando a modificare quanto sopra e stabilendo criteri diversi di assunzione del valore imponibile, non più quello dell'atto di acquisto ma il criterio, per i paesi UE, del valore assunto dallo stesso paese ai fini di imposte sul patrimonio o per i trasferimenti e, solo in assenza di tali valori, si considera il valore risultante dall'atto di acquisto o dai contratti e in assenza di questi ultimi il valore di mercato.

Ora confidiamo che vengano riviste e corrette le istruzioni al modello Unico 2012, salvo che poi la conversione in legge del D.L. 16/2012 non vada nuovamente a modificare il tutto, magari prima dei canonici 60 giorni, diversamente ci troveremo ad avere delle istruzioni definitive ed in linea con le disposizioni di legge il 2 maggio 2012.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web