Giovedì 29 ottobre 2015

Le dichiarazioni del contribuente costituiscono confessione stragiudiziale

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Sentenza Corte di Cassazione n. 20979 del 16 ottobre 2015.

La Corte di Cassazione ha recentemente sentenziato che, in fase di verifiche fiscali, le affermazioni accettate dal contribuente poiché evidenziata dal Processo Verbale di Constatazione da lui sottoscritto, costituiscono una confessione stragiudiziale, tale da legittimare l'accertamento dell'Ufficio; nel caso specifico il contribuente aveva affermato, secondo quanto riportato dal PVC, una percentuale di ricarico che si era poi rivelata diversa da quella effettivamente applicata.
La Cassazione ha altresì stabilito che ogni dichiarazione del legale rappresentante può costituire prova non indiziaria, ma diretta, del maggior imponibile, non bisognevole di ulteriori riscontri.
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS