Martedì 29 novembre 2016

Lavoro accessorio: modalità di comunicazione delle variazioni e/o modifiche per l'imprenditore agricolo

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha aggiornato, sul portale Cliclavoro.it, le FAQ relative la disciplina del lavoro accessorio, con particolare riferimento al settore agricolo.

In una delle risposte, il Ministero informa circa le modalità di comunicazione delle variazioni e/o modifiche.

Nello specifico, viene chiarito che, fermo restando l'obbligo della comunicazione della variazione entro i 60 minuti precedenti nel caso di cambio del nominativo del lavoratore e del luogo della prestazione (v. risposta alla precedente FAQ n. 4), nell'ipotesi di impossibilità di esecuzione della prestazione (ad es. per causa intemperie o mancata presentazione del lavoratore), le modifiche o variazioni devono essere inviate alla sede territoriale competente dell'Ispettorato nazionale del lavoro entro la giornata cui si riferiscono, non essendo necessario per l'imprenditore agricolo comunicare gli orari di inizio e fine dell'attività.


Fonte: https://www.cliclavoro.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS