Mercoledì 19 settembre 2012

Lapecorella: la distorsione di un’imposta comunale riscossa dall’Erario va risolta

a cura di: eDotto S.r.l.
Nel corso di un'audizione alla Camera sulla delega fiscale (AC 5291), il direttore del Dipartimento delle Finanze, Fabrizia Lapecorella, in tema Imu ha evidenziato la distorsione “di un'imposta locale che viene poi assegnata all'erario”: può essere accettata in nome dell’emergenza, ma poi va risolta.

Comunque è una tassa in linea con la media Ocse e non va tolta, continua il direttore, per via delle ripercussioni in ambito europeo.

Le ipotesi di revisione dell’Imposta di cui si parla sono: il conferimento di tutte le entrate Imu ai Comuni in cambio dell'azzeramento del fondo di riequilibrio e l’esclusione dall’assoggettamento degli opifici, degli immobili delle imprese, in favore di un'imposta patrimoniale erariale, come avviene nel sistema inglese.

Nel suo intervento, il presidente di Rete Imprese Italia, Giorgio Guerrini, ha chiesto la riduzione del carico fiscale sulle imprese e in particolare dell'Imu sugli immobili strumentali. E chiede di “...definire in modo inequivocabile le caratteristiche delle imprese individuali escluse dal pagamento dell'Irap per l'assenza dell'autonoma organizzazione, cominciando a ridurre gradualmente questo tributo a partire dalle imprese più piccole, innalzando la franchigia di imposizione”.
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report