Lunedì 9 novembre 2009

La valutazione rischi non contempla il mobbing

a cura di: eDotto S.r.l.
L’articolo 28 del Dlgs 81/08 – TU sicurezza nei luoghi di lavoro – stabilisce che il documento di valutazione rischi “deve riguardare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari, tra cui anche quelli collegati allo stress lavoro-correlato, secondo i contenuti dell'accordo europeo dell'8 ottobre 2004”. In tale valutazione, anche se e' una rilevante fonte di stress lavoro-correlato, non viene considerato il mobbing (violenza psicologica sul luogo di lavoro, adottata con continuita' e sistematicita' dal datore di lavoro e dai colleghi con l'intento di emarginare la "vittima"), che ricade nell’ambito del Codice civile: l’art. 2087 (tutela delle condizioni di lavoro) dispone che “l'imprenditore e' tenuto ad adottare nell'esercizio dell'impresa le misure che, secondo la particolarita' del lavoro, l'esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l'integrita' fisica e la personalita' morale dei prestatori di lavoro”.

Pertanto, anche se il fenomeno mobbing e' in espansione nei luoghi di lavoro, non e' possibile un’equiparazione con lo stress lavoro-correlato, inquadrato in modo piu' puntuale con definizioni e ambiti precisi. Infatti il lavoratore mobbizzato ha la tutela della personalita' morale, sotto l’egida del Codice civile. Anche la distinzione tra mobbing e molestie sessuali non ha ancora trovato chiarezza. E' frequente che le molestie sessuali vengano fatte ricadere nelle situazioni di mobbing quando sussista il requisito di sistematicita'.
Fonte: http://www.inail.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web