Giovedì 29 aprile 2010

La Sogei paga i danni se inadempiente agli obblighi assunti verso l’Agenzia

a cura di: eDotto S.r.l.
Le Sezioni unite civili della Corte di cassazione, con la sentenza n. 9964 del 27 aprile 2010, hanno respinto il ricorso della Sogei, condannata al risarcimento chiesto per “la tardiva elaborazione dei dati relativi ai versamenti tramite delega bancaria della tassa sulla titolarita' di partita Iva .... che non aveva reso possibile il buon fine degli avvisi di accertamento emessi nei confronti dei contribuenti che non avevano versato la tassa”.

In sostanza, se la Sogei ritarda l'elaborazione dei dati di versamento dell'Iva con la conseguenza dello sforamento dei termini di accertamento fiscale, e' tenuta al risarcimento del danno all’Erario per la mancata riscossione dei tributi dovuti dal contribuente non piu' accertabile.

La Corte ha, dunque, esteso alla Sogei il regolamento di giurisdizione che stabilisce che i concessionari, ossia gli istituti di credito, riscontrata la loro parte di responsabilita', rispondono dei danni erariali per la mancata riscossione delle imposte di fronte al giudice contabile.
Fonte: ItaliaOggi, p. 21 – Verifiche fuori tempo, paga la Sogei - Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS