Mercoledì 21 dicembre 2011

LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE TRIBUTARIE E PATRIMONIALI NEI COMUNI – ARRIVA UN CHIARIMENTO DAL MINISTERO

a cura di: TuttoCamere.it
Dal 1° gennaio 2012 la riscossione spontanea dei tributi comunali non potrà più essere affidata ai concessionari. Ai Comuni sarà consentito esternalizzare la sola riscossione coattiva.
È questa la risposta che il Ministero dell'Economia e delle Finanze – Dipartimento delle Finanze – Direzione Federalismo Fiscale ha fornito, con la Nota del 14 novembre 2011, Prot. 19194, a un Comune che chiedeva indicazioni circa la portata dell'art. 7, comma 2, lett. gg-quater) del D.L. 13 maggio 2011, n. 70, convertito dalla legge 12 luglio 2011, n. 106.
La Direzione Federalismo Fiscale del Ministero dell'Economia e delle Finanze sostiene che, per effetto della novella introdotta dal decreto-legge n. 70/2011, dall'anno prossimo la riscossione spontanea dei tributi locali potrà essere effettuata solo dai Comuni o, tutt'al più, mediante affidamento diretto, da una società in house interamente partecipata dal Comune ai sensi dell'art. 52, comma 5, lett. b) n. 3) del D. Lgs. n. 446/1997. Ciò in quanto la norma ha comportato l'effetto di abrogare implicitamente - e limitatamente ai Comuni - le disposizioni dell'art. 52 nella parte in cui consente l'affidamento della riscossione spontanea delle entrate degli enti locali.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS