Martedì 9 giugno 2015

La responsabilita' degli Enti per i nuovi reati ambientali: l'approfondimento della Fondazione Nazionale dei Commercialisti

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Per le societa' e gli altri enti coinvolti nel compimento dei c.d. "ecoreati" sono in arrivo pesanti sanzioni pecuniarie e amministrative. Lo scorso 28 maggio e' stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge n. 68/2015 (Disposizioni in materia di delitti contro l'ambiente), che ha introdotto nel codice penale una serie di nuovi illeciti il cui compimento dara' luogo anche alla responsabilita' para-penale dell'ente nell'interesse o a vantaggio del quale il reato sia stato commesso.

Con riferimento ai modelli organizzativi, l'inserimento delle nuove fattispecie rende necessario l'aggiornamento dei protocolli gia' esistenti e impone, agli enti che non li abbiano ancora adottati, una nuova riflessione sulla compliance alla normativa 231.

Sul tema, la Fondazione Nazionale dei Commercialisti ha pubblicato un interessante contributo, dal titolo 'Legge "ecoreati" e responsabilita' degli enti: novita' e conseguenze applicative'.


Fonte: http://www.fondazionenazionalecommercialisti.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS