Venerdì 17 giugno 2011

La prima addizionale del Fondo vittime amianto alla cassa entro il 18 luglio

a cura di: eDotto S.r.l.
L’Inail, con la nota protocollo n. 4449/2011, rende noto che la prima addizionale sui premi assicurativi destinata al finanziamento del nuovo fondo vittime amianto, relativa agli anni 2008 e 2009, è pari all’1,44% e va versata entro il 18 luglio 2011.

L'addizionale si applica ai premi ordinari, ai premi evasi e ai premi supplementari per silicosi/asbestosi, al netto dell'ANMIL. L'addizionale non si applica ai premi speciali artigiani e agli altri premi speciali.

Nella nota si legge che sono in corso di elaborazione le richieste di addizionale che saranno inviate alle imprese interessate a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno. In questa prima fase, sono escluse le addizionali inferiori a 2,58 euro, che verranno richieste con una successiva elaborazione insieme alla quota di addizionale relativa al 2010 e al 2011.

L'addizionale deve essere applicata al netto di eventuali altri sconti sia sul premio della singola voce di tariffa sia sul premio supplementare silicosi/asbestosi. Nell’ipotesi di nuovo rapporto assicurativo, nuova Pat o nuova voce di rischio, soggetta ad addizionale amianto, con inizio attività compreso tra il 1° gennaio 2008 e il 31 dicembre 2009 - si legge nella nota - il premio calcolato in consuntivo o pregresso è comprensivo dell'addizionale Fondo amianto. Infine, in caso di ritardo o di mancato pagamento dell'addizionale per il Fondo amianto, l’impresa incorrerà nell'applicazione delle sanzioni e nell'attivazione delle procedure di recupero coattivo previste dalla normativa vigente.
Fonte: http://www.inail.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS