Martedì 10 maggio 2016

La nuova detrazione IRPEF per spese di istruzione

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Circolare Agenzia Entrate 3/E del 2 marzo 2016.

L'Agenzia Entrate, nella circolare del 2 marzo 2016, n. 3/E, risposta 1.15, consapevole dell'entrata in vigore della riforma della scuola dallo scorso 16 luglio 2015, ha ammesso la possibilità di detrarre dall'IRPEF il 19% di tutte le spese scolastiche sostenute "a partire dal 1° gennaio 2015".

La nuova detrazione non prevede più che l'onere da detrarre non superi "le tasse e i contributi" degli istituti statali, ma prevede soltanto che la spesa agevolata al 19% non superi i "400 euro per alunno o studente" (detrazione massima di 76 euro per alunno o studente).

L'Agenzia Entrate ha inoltre chiarito che rientrano tra le spese ammesse "a mero titolo di esempio, la tassa di iscrizione, la tassa di frequenza e le spesa per la mensa scolastica". Resta invece escluso dalla detrazione "l'acquisto di materiale di cancelleria e di testi scolastici per la scuola secondaria di primo e secondo grado".
Non sono ancora stati forniti chiarimenti sulla possibilità di comprendere tra le spese per la frequenza anche il vitto (al di fuori delle mense scolastiche), l'alloggio e il trasporto.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali