Martedì 24 marzo 2009

LA NOTA INTEGRATIVA E LA RELAZIONE SULLA GESTIONE: NOVITA'

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Segnaliamo la recente pubblicazione di un interessante libro (versione PDF) di approfondimento sul tema "Nota integrativa e relazione sulla gestione".

Il libro, scritto da Massimo Cane per la casa editrice CESI Professionale, si pone l’obiettivo di aiutare gli operatori nella redazione della nota integrativa e della relazione sulla gestione al bilancio d’esercizio e ai bilanci intermedi secondo le norme italiane codice civile e principi contabili nazionali dell’OIC – Organismo Italiano di Contabilità).
Dopo una schematica presentazione dei principali aspetti che caratterizzano la redazione del bilancio d’esercizio (principi generali, documenti che lo compongono ed evoluzione delle direttive comunitarie), l’attenzione si concentra sulle modalità di predisposizione, in termini sia di struttura sia di contenuto, della nota integrativa e della relazione sulla gestione, le quali devono contenere tutta l’informativa quali-quantitativa realmente efficace al fine di consentire una completa interpretazione del bilancio stesso, nel suo complesso, per tutti i suoi fruitori, in modo integrato con tutti gli altri prospetti contabili.
Per entrambi i documenti, la definizione della loro corretta impostazione strutturale e di contenuto viene effettuata partendo con la presentazione e l’interpretazione di quanto strettamente previsto dalla normativa civilistica e dalla prassi contabile del nostro Paese, per poi ampliarsi con:
- la proposta di esempi, tabelle e prospetti da utilizzare concretamente per fornire le informazioni richieste;
- il suggerimento di quella che potrebbe essere l’ulteriore informativa di carattere facoltativo utile a una vasta gamma di stakeholders (investitori, dipendenti, finanziatori, fornitori, clienti, governi, enti pubblici e la collettività genericamente intesa), i quali utilizzano il bilancio per valutare, a supporto delle proprie decisioni economiche, i risultati di gestione passati, i rischi e le prospettive di redditività dell’impresa nella sua globalità.Come di consueto, anche quest'anno abbiamo pubblicato le versioni aggiornate dei fogli di calcolo e degli altri strumenti utili per la predisposizione del bilancio 2008 e per la determinazione dell'imponibile fiscale.

Quest'anno ci sono inoltre novità riferite alla possibilità di rivalutare gli immobili e di dedurre dall'imponibile IRES il 10% dell'IRAP (con possibilità anche di richiedere il rimborso per gli anni 2004-2007).

Consulta on line lo Speciale Bilancio:

CHECK LIST BILANCIO 2008
Il leasing: la gestione contabile e fiscale
Gestione Leasing Multiutenza (per bilanci esercizio 2008)
RIMBORSO IRES PER DEDUCIBILITA’ IRAP
RIVALUTAZIONE IMMOBILI (SOCIETA’ DI CAPITALI) D.L. anticrisi 185.2008: foglio elettronico per analisi di convenienza. Aggiornato dopo la conversione in legge e Telefisco 2009.
Imposte anticipate e differite per bilanci al 31.12.2008
Calcolo Ratei e Risconti 2008.
Calcolo svalutazione crediti per imprese industriali e commerciali.
Deducibilità costi auto non strumentali
Gestione crediti-debiti in valuta estera (eserc. 2008)
UNICO Persone Giuridiche 2009: Gestione Quadro EC Ammortamenti 2008
Interessi Moratori Calcolo e Archiviazione anche al fine del bilanci
Calcolo previsionale IRES 2008 (redditi 2008)
Cooperative a mutualita' prevalente: IRES 2008
Registro Beni Ammortizzabili dei Lavoratori Autonomi 2008
Registro Beni Ammortizzabili
Analisi di Bilancio
Easy Tools: gli 'indispensabili' per la gestione dell'impresa
Le carte di lavoro per la revisione contabile
SRL: Verbale assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio
SRL: Verbale assemblea dei soci per la distribuzione di dividendi
Delega per la partecipazione ad assemblea dei soci

 


Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS