Giovedì 4 settembre 2003

LA FIRMA ILLEGGIBILE NON INVALIDA L'ACCERTAMENTO

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Con la sentenza n.9779 depositata il 18/06/2003, la Corte di Cassazione è intervenuta per chiarire il dubbio sulla validità di un atto di accertamento sottoscritto in modo illeggibile. Nel caso in questione ci si riferiva ad un accertamento ai fini Iva mancante del sigillo dell'ufficio di provenienza e riportante la firma illeggibile del (presunto) titolare dell'ufficio stesso. La Corte ha comunque considerato valido l'atto impugnato, in quanto "la carenza del sigillo è un requisito meramente esteriore del documento" e la leggibilità della firma non è essenziale quando il comportamento dichiarativo "sia tale da assicurare la riferibilità della dichiarazione".
Fonte: Il Sole 24 ore
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS