CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Martedì 14 gennaio 2014

La detrazione Iva va respinta, se l’immobile è abitazione civile

a cura di: FiscoOggi
Lo scomputo dell’imposta dipende dalla classificazione catastale dei fabbricati, senza tener conto del loro effettivo utilizzo. Questo è scritto nella norma di riferimento.

Non è ammessa in detrazione l’imposta relativa all’acquisto di fabbricati o di porzioni di fabbricato a destinazione abitativa, anche se utilizzati, secondo la normativa regionale di settore, nell’ambito di un’attività turistico-recettiva.
E’ quanto emerge dalla sentenza n. 27690 dell’11 dicembre 2013 della Cassazione che, nell’accogliere le doglianze dell’ufficio, ha negato la detrazione Iva assolta sull’acquisto di un fabbricato composto da più appartamenti accatastati come A/2.

La sentenza è in linea con l’orientamento di prassi, secondo cui la distinzione tra immobili a destinazione abitativa e immobili strumentali, ai fini dell’applicabilità dell’indetraibilità oggettiva enucleata all’articolo 19-bis, comma 1, lettera i), del Dpr 633/1972, deve essere operata con riferimento alla classificazione catastale dei fabbricati, a prescindere dal loro effettivo utilizzo (cfr circolari nn. 27/2006 e 182/1996).


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali