Lunedì 25 marzo 2013

La delega sulla sicurezza e' valida se sono individuati i compiti

a cura di: eDotto S.r.l.
La Cassazione penale, con la sentenza n. 11442 dell'11 marzo 2013, sottolinea la necessità dell'individuazione dei compiti di natura specificamente prevenzionistica che vengono trasferiti con delega; anche se tale requisito non sia esplicitamente preso in considerazione neppure dall'art. 16 del D.Lgs n. 81/2008, la dottrina ritiene che in sua assenza non sarebbe possibile neppure operare quel giudizio di idoneità e di adeguatezza delle risorse decisionali e finanziarie messe a disposizione del delegato.

Il caso riguarda la condanna, a seguito dell'infortunio occorso ad un lavoratore, del direttore di uno stabilimento per il reato di lesioni personali colpose, quale delegato alla sicurezza e coordinatore del servizio di ingegneria industriale. Il direttore ricorre evidenziando la responsabilità del delegato incaricato del rispetto delle norme antinfortunistiche.

I giudici di Cassazione – nel confermare il giudizio della Corte d'Appello - respingono il ricorso, rilevando inoltre l'assenza e la mancata sostituzione, già tempo prima del verificarsi dell'evento, del delegato. Assenza dalla quale sarebbe derivato l'obbligo per il delegante di assumere direttamente i compiti non più eseguiti dal delegato o di attribuire una nuova delega ad altro soggetto idoneo.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali