Giovedì 27 ottobre 2016

La definizione agevolata delle cartelle

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Il Decreto Legge 193 del 2016 disciplina la definizione agevolata dei ruoli, più comunemente chiamata "rottamazione delle cartelle".
La sanatoria riguarda i ruoli affidati all'agente della riscossione tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2015.

Ai debitori viene data la possibilità di estinguere il debito senza corrispondere le relative sanzioni, gli interessi di mora e le somme aggiuntive dovute sui contributi previdenziali.

L'importo richiesto si compone quindi delle somme affidate all'agente della riscossione a titolo di imposte e tributi, e/o contributi previdenziali e assistenziali Inps e Inail, degli interessi da ritardata iscrizione a ruolo, dell'aggio maturato a favore dell'agente della riscossione, da ricalcolare però solo sul capitale e sugli interessi da ritardata iscrizione a ruolo, delle spese per le procedure esecutive e delle spese di notifica della cartella di pagamento.

Nel caso invece di contravvenzioni stradali, occorrerà versare per intero la multa, l'aggio della riscossione adattato però soltanto a tale importo, le eventuali spese di esecuzione e le spese di notifica della cartella; saranno stralciate quindi le eventuali maggiorazioni irrogate ai sensi della legge 689/81 e gli interessi di mora.

Poiché le sanzioni dovrebbero sparire completamente, chi, ad esempio, ha ricevuto un atto di contestazione per non aver compilato il quadro RW della dichiarazione, potrà pagare solo l'aggio, vedendosi stralciare le sanzioni.

Per avvalersi della definizione agevolata si dovrà presentare l'istanza a Equitalia entro il 22 gennaio 2017 indicando la modalità di pagamento scelta.

Il mancato, insufficiente o tardivo pagamento dell'unica rata o anche di una sola di esse determinerà la decadenza dalla definizione e la riapertura automatica delle misure cautelari e/o esecutive sulle somme residue ancora dovute con altresì l'esclusione da una nuova rateazione.

Fonte: Decreto Fiscale n.193/2016.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web