Lunedì 11 dicembre 2006

LA DECISIONE DI BRUXELLES VINCOLA IL DIRITTO INTERNO

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Le decisioni della commissione europea, in quanto fonte di diritto comunitario "derivato", hanno efficacia diretta nell'ordinamento nazionale dei Paesi UE. Le stesse, inoltre, debbono ritenersi prevalenti rispetto a una contraria norma di diritto interno. È quanto ha stabilito la Cassazione (sentenza n. 24065/2006), ribadendo un importante principio relativo alla gerarchia delle fonti di diritto interno.
Fonte: Il Sole 24 Ore - Alessandro Sacrestano
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS