Mercoledì 19 ottobre 2016

La causa non riassunta decide sui tempi di "vita" dell'atto

a cura di: FiscoOggi

Per effetto dell'acquisita definitività del provvedimento impositivo, il Fisco può far valere in modo compiuto il proprio credito, attivando la relativa procedura di riscossione.

In caso di estinzione del processo tributario per omessa riassunzione della causa davanti al giudice del rinvio, eventuali termini di prescrizione o decadenza iniziano a decorrere dalla scadenza del termine utile per la riassunzione stessa; solo da questa data l'atto impositivo diviene definitivo e l'amministrazione può procedere alla riscossione definitiva della propria pretesa.

Così ha concluso la Cassazione, con la sentenza n. 19476 del 30 settembre 2016, che consolida una importante regola interpretativa in tema di accertamento e riscossione di crediti tributari.
 
La vicenda
Una società impugnava vittoriosamente in Commissione tributaria provinciale la cartella di pagamento, notificatale il 26 marzo 2004, con la quale l'ufficio aveva iscritto a ruolo imposte dovute per gli anni 1982 e 1983.


Fonte: http://www.fiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS