Mercoledì 22 marzo 2006

LA CASSAZIONE INTERVIENE SULLE CONTRAVVENZIONI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Secondo la Corte di Cassazione (sentenza n. 5789 del 15 marzo 2006) il Comune deve sempre conservare una copia del verbale di accertamento dell'infrazione stradale che dice di aver notificato al contravventore perché, se questi nega in giudizio di averlo ricevuto, tutto il procedimento può essere invalidato. Ciò anche se l'amministrazione locale, com'è consuetudine, ha annotato su un registro l'avvenuta notificazione. Non è dunque in alcun modo condivisibile la prassi di inviare l'originale a chi ha commesso l'infrazione senza conservarne una copia. In questi casi è il Comune che vanta un diritto e quindi deve fornire la prova di quanto chiesto.
Fonte: Italia Oggi del 22/03/2006
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report