Giovedì 2 febbraio 2006

LA CASSAZIONE CERTIFICA IL VALORE DEL GIUDICATO

a cura di: Studio Meli S.r.l.
La sentenza del giudice tributario, divenuta definitiva per mancata impugnazione, ha valore di legge in un'altra controversia tra le stesse parti e per lo stesso rapporto tributario. In questo caso è precluso al giudice presso cui pende la causa, un riesame delle questioni di fatto e di diritto già decise. L'importante principio è stato affermato dalla Corte di cassazione, con la sentenza n.362 dell'11 gennaio 2006. Secondo la Cassazione, la sentenza definitiva non ha il valore di prova, ma deve essere assimilata, «per la sua intrinseca natura e per gli effetti che produce, agli atti normativi, con la conseguenza che l'interpretazione del giudicato deve essere trattata alla stregua dell'interpretazione delle norme anziché all'interpretazione dei negozi ed atti giuridici». È quindi denunciabile con ricorso per Cassazione il contrasto con il cosiddetto "giudicato esterno", così come avviene per lo ius superveniens, vale a dire quando viene emanata una nuova norma in corso di giudizio.
Fonte: Il Sole 24 Ore - 2 febbraio 2006 - Sergio Trovato
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web