Attivazione Siti Web per Professionisti - commercialisti, legali, consulenti del lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Sabato 30 aprile 2005

L'OLIO DI COLZA...BRUCIA L'ACCISA

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Da più parti, nelle ultime settimane, si è letto dell'utilizzo dell'olio di colza in sostituzione del gasolio per autotrazione. Appurato che l'olio di colza ha una resa simile al diesel, con emissioni di CO2 e particolato inferiori alla media, va detto che il suo utilizzo per l'autotrazione andrebbe sottoposto al pagamento dell'accisa sui carburanti (come confermato dal comunicato stampa dell'Agenzia delle Dogane del 12/05/2005). Pertanto in base a quanto disposto dall'art. 21 D.Lgs. 26/10/95 n.504, e dal successivo art. 40, l'utilizzo dell'olio di colza come carburante, senza pagamento dell'imposta, è punito con la reclusione da 3 a 6 mesi e con un'ammenda minima di 7.500 euro. Nelle ultime settimane, in provincia di Milano, l'olio di colza per cucina (mediocre sia per condimenti che per fritture) risulta introvabile e le scorte esaurite....
Fonte: Agenzia delle Dogane del 12/04/2005
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS