Martedì 7 maggio 2013

L’Inail rivaluta l’incollocabilita' e le prestazioni per infortunio e malattia sul lavoro

a cura di: eDotto S.r.l.
Nella prima parte dell’allegato alla Determina n. 105 del 18 aprile 2013, l’Inail reca le cifre della rivalutazione su base Istat (pari al 3,02%), del periodo 1° luglio - 30 giugno 2013, delle prestazioni per infortuni e malattie professionali sul lavoro (industria, agricoltura, marittimi, medici radiologi e tecnici sanitari).

La retribuzione media giornaliera è aggiornata a 76,11 euro per l’industria, con minimale e massimale di 15.983,10 e 29.682,90 euro; mentre, nel settore agricolo le rendite dei lavoratori subordinati a tempo determinato devono tener conto della nuova retribuzione annua convenzionale di 24.122,02 euro (per quelle dei lavoratori assunti a tempo indeterminato la retribuzione effettiva è compresa entro i limiti per il settore industriale).

L’assegno una tantum - settori industriale e agricolo - dei superstiti passa a 2.108,62 euro.

Con determina 107 del 23 aprile 2013, l’Inail aggiorna anche l'importo mensile dell'assegno di incollocabilità, che a decorrere dal 1° luglio 2013 è fissato in 253,04 euro.

I documenti in oggetto sono inviati al ministero del Lavoro per l’emanazione dei relativi decreti.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report