Giovedì 27 aprile 2006

L'ERRORE SCUSABILE ESTESO A TUTTE LE FORME DI CONDONO FISCALE

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Nelle forme del condono 2002, il principio dell'errore scusabile deve essere riconosciuto valido anche nell'autoliquidazione delle liti potenziali e non solo per quelle pendenti. In considerazione del fatto che le norme regolatrici dei condoni fiscali sono complicate e che le proroghe delle scadenze non fanno altro che provocare disordine, basti pensare ai termini dubbiosamente inquadrabili come perentori o ordinatori, è difficile escludere il ricorso dell'errore scusabile nei vari adempimenti necessari per le diverse forme di sanatoria. È quanto ha affermato la prima sezione della commissione tributaria provinciale di Agrigento nella motivazione della sentenza n.358/1/2005, depositata il 16 gennaio 2006, nella quale per la prima volta si è deciso nel merito della validità dell'errore scusabile applicato alla definizione della lite potenziale ex art.15 della legge n.289/2002 e non solo per l'art.16 della stessa legge di condono.
Fonte: Italia Oggi - 27 aprile 2006 - Antonio G. Paladino
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali