Giovedì 17 settembre 2015

L'avviso annullato in autotutela non può più essere impugnato

a cura di: FiscoOggi
Il reclamo si trasforma in ricorso dopo novanta giorni dalla notifica dell'istanza all'Agenzia, ma, se l'ufficio ha già accolto la richiesta del contribuente, l'atto è inesistente.

Il ricorso proposto contro un atto impositivo annullato in autotutela, a seguito di istanza di reclamo/mediazione, è inammissibile. Il contribuente, inoltre, deve pagare le spese di lite maggiorate del 50%, anche se la notifica dell'esito del reclamo è giunta l'ultimo giorno utile, il novantesimo.
È quanto si desume dalla sentenza n. 348 emessa dalla terza sezione della Commissione tributaria provinciale di Reggio Emilia, depositata il 25 agosto 2015.

Un contribuente, libero professionista, aveva presentato reclamo ai sensi dell'articolo 17-bis del Dlgs 546/1992 contro un avviso di accertamento Irpef emesso sulla base di indagini finanziarie. In particolare, non avendo fornito idonea giustificazione riguardo alcuni addebiti bancari, l'ufficio provvedeva a considerarli "ricavi in nero" ai sensi dell'articolo 32, comma 1, del Dpr 600/1973.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report