Lunedì 18 maggio 2015

L'Assonime mette in luce le criticita' rimaste con il nuovo ravvedimento operoso 2015

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Con la circolare n. 15 dell'11 maggio 2015, anche Assonime e' intervenuta sul tema del nuovo ravvedimento operoso, cosi' come modificato dalla Legge di Stabilita' 2015.
Assonime, nella sua circolare, mette in evidenza alcuni aspetti critici:

  • il ravvedimento operoso, anche nella sua nuova versione, non fa venir meno la rilevanza penale delle violazioni commesse (e "ravvedute");
  • il ravvedimento richiede ai contribuenti di considerare autonomamente le singole violazioni commesse ai fini della determinazione delle sanzioni dovute, senza poter fruire dell'istituto del cumulo giuridico di cui all'art. 12, D.Lgs. n. 472/1997;
  • non e' ammesso il versamento rateizzato delle somme dovute;
  • resta non ravvedibile la violazione relativa alla mancata presentazione della dichiarazione dei redditi.

DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web