Martedì 20 ottobre 2009

L’applicazione del cumulo giuridico e' preclusa all’ispettore del lavoro

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la risposta all’interpello n. 76 del 19 ottobre 2009 il ministero del Lavoro, in merito alle violazioni del riposo giornaliero e settimanale dei dipendenti, precisa che il cumulo giuridico delle sanzioni - ex articolo 8, comma 1, della legge n. 689/1981 – e' applicabile non in sede di accertamento/contestazione degli illeciti, ma nel successivo provvedimento di ordinanza ingiunzione. Pertanto, se dagli atti istruttori emergono elementi atti a configurare l’unicita' della condotta illecita a fronte della pluralita' di violazioni, nel provvedimento di ordinanza/ingiunzione verra' rideterminato l’importo sanzionatorio, gia' quantificato ai sensi dell’articolo 16, della legge n. 689/1981. A tal fine, gli ispettori dovranno fornire alla Direzione, nella fase ispettiva, gli elementi utili per evidenziare tale unicita' d'azione. Per ottenere il cumulo, i datori di lavoro non dovranno pagare l’importo ridotto risultante nel verbale di contestazione, in quanto si estinguerebbe il procedimento, ma dovranno fornire documentazione oggettiva dell’unicita' della condotta illecita.
Fonte: www.lavoro.gov.it/Interpello Ministero del Lavoro n. 76 del 19 ottobre 2009
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web