Martedì 17 marzo 2009

L'ALBO UNICO CHIEDE I TRASFERIMENTI D'AZIENDA

a cura di: eDotto S.r.l.

Si è avuto un nuovo botta e risposta tra commercialisti e notai. Le due categorie, infatti, una volta chiuso il procedimento dell'Antitrust contro i notai per la pubblicità comparativa sui costi di cessione di quote di S.r.l., hanno dato una diversa lettura della sentenza del garante. I commercialisti, a mezzo del presidente Claudio Siciliotti, hanno giudicato la pronuncia dell'Antitrust un riconoscimento, di fatto, delle proprie ragioni circa la natura “ingannevole e comparativa illecita” della pubblicità fatta dal Notariato. Non solo, commentando positivamente la conclusione della vicenda, Siciliotti ha anche avanzato nuove proposte di semplificazione in ambito societario come la possibilità di definire i passaggi d'azienda con la firma digitale e senza l'intervento del notaio. Non si è fatta attendere la risposta del Notariato che, a mezzo del suo numero uno, Paolo Piccoli, ha replicato che la procedura si è chiusa senza sanzioni a carico dei notai per mancanza di una manifesta scorrettezza e gravità nel messaggio comparativo anche a fronte di una dichiarazione del notariato che ha sottolineato un “intervenuto migliore chiarimento del compito dei dottori commercialisti nell'attuazione della nuova procedura”. Piccoli, inoltre, si dice assolutamente contrario alle nuove proposte di Siciliotti “poiché il sistema ha bisogno di garanzie di sicurezza preventiva in tutti i settori, massimamente quello economico”.

Intanto, da questa mattina dovrebbe essere disponibile per il download, sul sito di InfoCamere (https://webtelemaco.infocamere.it), la nuova versione 6.1 di FedraPlus, il software capace di gestire la pratica telematica necessaria per adempiere al nuovo obbligo di legge della rottamazione del libro dei soci. Entro il 30 marzo 2009, infatti, gli amministratori delle srl dovranno inviare una dichiarazione per allineare ed integrare le risultanze del registro delle imprese con quelle presenti nel libro soci, e questo anche se non si siano verificate variazioni nella compagine sociale rispetto all'ultimo elenco soci depositato.


Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 37 – L'Albo unico chiede i trasferimenti d'azienda – De Cesari
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS